LA PRODUZIONE

La bava di lumaca è un importante anti-age e antiossidante fondamentale nel correggere gli inestetismi della pelle. Valido coadiuvante anche nei casi di dermatiti, irritazioni e arrossamenti. Puro interviene nel processo di invecchiamento cutaneo come riepitelizzante, contrasta i radicali liberi in eccesso, rigenera la pelle e ne migliora l’elasticità.

 

Per ottenere un secreto di lumaca puro e di qualità, fondamentale scegliere un habitat naturale e senza inquinamento, sotto il controllo costante degli istituti zooprofilattici di competenza

Per estrarre il secreto della chiocciola, viene utilizzato un particolare metodo ideato e brevettato ovvero OzoSnail

È un metodo estrattivo che sfrutta elementi di origine naturale come ozono e fitoestratti biologici.

 

La metodica innovativa studiata utilizza quindi ozono ad una gradazione controllata per estrarre il secreto mantenendo il totale benessere dei molluschi. Si ottiene così una materia prima di qualità chimica e microbiologica di gran lunga superiore a quelle finora estratte con metodi più invasivi e dannosi (come ad esempio il cloruro di sodio e/o derivati dell’aceto e/o dell’ammoniaca oppure centrifughe e raggi ionizzanti).

L’ozono, gas naturale, permette di trattare e sanificare l’animale per prepararlo alla naturale sbavatura.

L’intero procedimento non è pensato solo al benessere animale, infatti i fitoestratti accuratamente scelti sono in grado di ottenere il massimo da ogni estrazione mantenendo intatti i componenti contenuti nel secreto di chiocciola.  L’ozono utilizzato, chiamato in alcuni studi scientifici il “killer dei germi” permette di abbattere immediatamente la carica batterica della materia prima e di eliminare i micro organismi che degenerano il secreto stesso.

Il processo di liofilizzazione scelto dal Laboratorio permette l’eliminazione dell’acqua e l’azzeramento dei metalli pesanti da una sostanza organica con il minimo deterioramento della struttura e dei componenti della sostanza stessa. La purezza del prodotto è pari al 98,8% ed è ottenuto tramite il processo di sanificazione della bava mediante test microbiologici per garantire l’assenza di batteri patogeni e la purezza degli estratti.

 

 

Le lumache utilizzate per questo processo continuano il loro ciclo di vita e possono essere re immesse nei filari dell’allevamento subito dopo l’estrazione e dopo un periodo fisiologico di riposo possono essere utilizzate nuovamente per una nuova estrazione.

 

 

Attenta la selezione delle materie prime. Il Laboratorio persegue attente politiche di sviluppo sostenibile, servendosi di fornitori che seguono le leggi locali ed internazionali di salvaguardia e sviluppo ambientale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici + 13 =

1
Ciao,
come posso aiutarti?
desideri ricevere un campione gratuito
(crema viso alla bava di lumaca).
inizia con me una conversazione su whatsapp.....
Powered by